Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Predicazione e comunicazione del Vangelo

L’Evangelo di Dio è un dono. Annunciare il Vangelo significa portare alle persone la buona notizia di Gesù Cristo. Eppure non tutti quelli che ascoltano la predicazione sono entusiasti e interessati al messaggio che si annuncia. Perché? La domanda vuole porre l’attenzione sulla...
continua a leggere

All’altra riva: prima e dopo il Covid-19

Il capitolo 5 del vangelo di Marco inizia con Gesù e i suoi discepoli che si recano nella regione o paese dei Geraseni (5,1), sulla sponda orientale del Mar di Galilea. È in questa terra semi-pagana che Gesù libera un uomo indemoniato che vive nei sepolcri. Dopo il miracolo, gli abitanti del luogo pregano Ges&ugra...
continua a leggere

Diaskorpizo: uno stesso vocabolo per due parabole

Due parabole di Gesù riportate soltanto dal vangelo di Luca: una molto nota, l’altra meno nota; la prima è quella del padre che ha due figli, meglio conosciuta come la parabola del figlio prodigo (15,11-32), la seconda è quella dell’amministratore infedele (16,1-9). Due parabole conosciute pi&u...
continua a leggere

Fausto Salvoni: La moneta smarrita e ritrovata

La parabola de La moneta smarrita e ritrovata (Luca 15,8-10), affine alla precedente (la pecora smarrita, 15,3-7), mette in scena una donna che ricerca affannosamente una dramma perduta tra le dieci dramme, che costituivano il suo gruzzolo. (Il vocabolo drachme...
continua a leggere

Bibbia e crisi economica

In questa nuova fase, in cui si tenta di ricostruire la nuova normalità, molti si ritrovano senza lavoro. La crisi economica si farà sentire pesantemente quest’anno. Così dicono gli esperti. Dopo i medici, che in questi mesi hanno avuto tanto da dire sulla pandemia, tocca ora ai politici indicare le possibil...
continua a leggere