Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Il cristiano e i social

Facebook, Twitter, WhatsApp, Instagram, Linkedin, Myspace, Viadeo, Netlog: sono i nomi dei social più comuni. C’è poi Youtube, che ti permette di postare o di vedere qualunque tipo di video. Se hai bisogno di qualunque cosa, purché sia un bene di consumo, su Amazon trovi di tutto. Se non sei connesso, se non...
continua a leggere

Fausto Salvoni: La moneta smarrita e ritrovata

La parabola: La moneta smarrita e ritrovata (Luca 15,8-10. La parabola affine alla precedente mette in scena una donna che ricerca affannosamente una dramma perduta tra le dieci dramme, che costituivano il suo gruzzolo (risparmio). La dramma d’argent...
continua a leggere

Gesù predica nella sinagoga di Nazareth

Matteo e Marco raccontano di una o più visite di Gesù alla sinagoga di Nazareth, durante il suo ministero pubblico, ma per Luca essa è il manifesto programmatico della sua missione (4,14-30). Luca è certamente interessato alla storia e alla cronologia dei fatti evangelici, lo dimostrano il prologo e il capi...
continua a leggere

Il cantico di Mosè

Nella Torah ci sono due canti attribuiti a Mosè: il primo in Esodo 15 e il secondo in Deuteronomio 32. Nel primo si canta la liberazione dall’Egitto e la sconfitta degli egiziani, dopo il passaggio del Mar Rosso. Il secondo viene definito “canto di testimonianza” contro l’infedeltà del pop...
continua a leggere

L’ipocrisia di scribi e farisei

Nel capitolo 23 del vangelo di Matteo, Gesù denuncia l’ipocrisia degli scribi e dei farisei, le persone religiose del tempo, rivolte anche a quanti camminano per quella stessa strada. “Guai a voi, scribi e farisei, ipocriti”: queste parole di severa condanna, Gesù le pronuncia contro di loro, senza ...
continua a leggere