Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Babele e la funzione del linguaggio

La condizione necessaria perché un suono emesso dalla voce umana possa dirsi “parola” è che sia espressione di una idea. È sufficiente questa condizione perché vengano esclusi dalla definizione di parola i gridi degli animali. Si dice che gli animali della stessa spe...
continua a leggere

Da Abele a Babele

Non c’è niente che lega Abele e Babele. In italiano c’è soltanto un gioco di parole per l’assonanza dei due vocaboli.  Abele è il primo uomo che muore ammazzato per mano di suo fratello. Babele è il progetto degli uomini, dopo il diluvio, di diventare una unica nazione...
continua a leggere

Il racconto di Caino manca di risposte

“Il racconto di Caino contiene anacronismi storici, manca di risposte ed è privo di insegnamenti”. Dipende quali risposte Tu cerchi in questo racconto. Se vuoi sapere con chi si è sposato Caino, la risposta che avrai è soltanto questa: con una donna. Lo scopo del racconto non &...
continua a leggere

Come gli antichi leggevano l’Antico Testamento

Tutta la letteratura cristiana antica può essere considerata in senso largo un commento alla Sacra Scrittura. E questo dice l’importanza che la Bibbia aveva per gli scrittori antichi. I commentari, le omelie, le scholia erano spiegazioni della Bibbia (nelle scholia si...
continua a leggere

Gennesaret, armonia nella disarmonia

Il lago di Gennesaret è situato a nord della terra d’Israele, nella Galilea. Nel Nuovo Testamento è chiamato con nomi diversi: Mar di Galilea, Mar di Tiberiade, Lago di Gennesaret. La sua fama è dovuta senz’altro ai vangeli, perché lo fanno teatro di gran parte della vita pubblica di Ges...
continua a leggere