Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Da Carlo Magno a Putin

Più di mille e duecento anni fa, il 28 gennaio 814, moriva l’imperatore Carlo Magno nella sua residenza di Aquisgrana, dopo aver regnato per quasi quaranta anni. Non tutti gli storici sono d’accordo sulla ricostruzione storica, ma c’è un consenso quasi unanime nel dire che l’impero di Carl...
continua a leggere

Crisi della storia e fine del mondo

La guerra in atto tra Russia e Ucraina preoccupa e spaventa molto. Dopo le atrocità della seconda guerra mondiale, che abbiamo vissuto non in prima persona, ma tramite la testimonianza dei nostri padri, non pensavamo di dover vedere nuovamente una guerra in Europa. Guerra significa morte, cadaveri lasciati per terra, distruzione, bambini c...
continua a leggere

La Bibbia e la crisi dei 40 anni

Non sono solo le epoche storiche che conoscono crisi e decadenze, ma anche l’essere umano. La crisi è qualcosa con cui ogni persona è chiamata a fare i conti nel corso della sua vita. Sembra che l’età dei quarant’anni costituisca uno spartiacque doloroso che non risparmia nessuno; una sog...
continua a leggere

La Bibbia cresce, se tu la leggi

In quasi tutte le case degli italiani c’è una Bibbia. Alcuni la leggono, altri no. Vista in uno scaffale di una libreria, assieme ai tanti altri libri, la Bibbia è un libro come gli altri: ha una copertina, delle pagine, con il numero di pagine, ed è scritta e stampata come tutti gli altri libri. Non c&r...
continua a leggere

Atti 20,35 è un detto di Gesù o di Tucidide?

Alla fine del suo discorso agli anziani di Efeso, l’apostolo Paolo cita un detto in forma di massima attribuita a Gesù: “C’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Nel testo greco la beatitudine è applicata a una azione, a un verbo, e non a una persona: “Beat...
continua a leggere