Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Deuteronomio 25,1-19

Il capitolo riporta diversi precetti. Non sempre è facile cogliere il nesso tra le diverse norme, ma non bisogna pensare che siano messe a caso. Quando non vediamo la base di una montagna, non dobbiamo credere che non esista: semplicemente siamo noi che non la vediamo. ...
continua a leggere

Geremia 31,7-9

Il nostro brano di soli tre versetti è inserito negli oracoli di restaurazione scritti dal profeta Geremia (30,1-2), profeta di “distruzione”, ma anche di “edificazione” (1,10). L’intero capitolo parla della restaurazione delle “famiglie d’Israele” (31,1): il r...
continua a leggere

Romani 5,12-14

Dal capitolo 5 della lettera di Paolo ai Romani abbiamo ritagliato i versetti 12-14, considerati di non facile comprensione, anzi, uno dei testi più difficili dell’intera lettera, soprattutto il versetto 12. Con umiltà, che non appartiene a chi pensa di essere un esperto di Sacre Scritture e si considera esegeta di lun...
continua a leggere

Luca 9,51-56

Siamo alla fine del capitolo 9 del vangelo di Luca, che segna un momento di svolta nel ministero. Per meglio comprendere il senso di questo brano, è bene richiamare alcuni fatti che precedono. Dopo la trasfigurazione (9,28-36), dopo il secondo annuncio della sua morte (9,43-45), parole che per i discepoli sembrano “coperte da un ...
continua a leggere

Matteo 10,34-11,1

Siamo nella parte finale del discorso sulla missione, il più ampio che il Nuovo Testamento riporti. Con questi versetti si conclude il discorso con cui Gesù invia in missione i suoi discepoli, gli stessi che, dopo la risurrezione di lui, per le strade del mondo trasmetteranno con gratuità ciò che loro stess...
continua a leggere