Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Giovanni 13,1-15

Questo brano di Giovanni fa da introduzione ai capitoli 13-17, che vengono comunemente detti “discorsi di addio”. L’evangelista parla di una cena fatta da Gesù con i discepoli. Si discute se sia la stessa cena pasquale riferita dai sinottici, oppure un’altra. Noi qui non entreremo nella discussione, ...
continua a leggere

Giovanni 20,1-18

Risurrezione di Gesù e visita della Maddalena al sepolcro (20,1-2). Secondo il racconto dei vangeli sinottici, Maria Maddalena non va da sola al sepolcro, ma assieme ad altre donne, delle quali conosciamo i loro nomi. Giovanni non contraddice la testimonianza sinottica, anzi, mostra di cono...
continua a leggere

Isaia 66,7-14

Il lungo libro o rotolo del profeta Isaia sta per terminare, sta per concludersi la terza parte del libro (i capitoli 56-66). Nei primi capitoli di questa terza parte sono censurati i profeti e i pastori che hanno dissertato i loro impegni, sono smascherati i sincretisti tra paganesimo ed ebraismo; per contro si parla del giusto (“saddik&am...
continua a leggere

Giosuè 2,1-24

È uno dei racconti più noti di tutto il libro. Gli insegnamenti di questa storia sono numerosi: basti pensare al fatto che la prostituta di nome Raab, di cui si parla in questo racconto, compare nella genealogia di Gesù Cristo, riportata dal vangelo di Matteo (1,5), e il suo esempio di fede viene citato nell&rsquo...
continua a leggere

Matteo 4,1-11

Il capitolo 4 del vangelo di Matteo si apre con la scena delle tentazioni di Gesù nel deserto, dopo il battesimo e la discesa dello Spirito Santo. Il deserto è convenzionalmente il luogo della prova, in cui l’uomo si pone di fronte alle scelte essenziali della vita. Il deserto è anche il luogo del nulla, in ...
continua a leggere