Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Matteo 22,15-22

Il capitolo 22 del vangelo di Matteo mostra il clima di polemica che regna fra i diversi gruppi religiosi del giudaismo del tempo. C’è, ad esempio, la questione legata alla risurrezione dei morti, che i sadducei negano e i farisei affermano; la questione del grande comandamento. Tale clima di continua polemica e tensione confonde...
continua a leggere

Luca 5,1-11

Siamo in riva al Lago di Gennesaret o Mar di Galilea. Il brano di Luca racconta la chiamata dei primi discepoli. Nella scena di insegnamento (5,1-3), Gesù è circondato dalla folla, che vuole ascoltare da lui la parola di Dio. La scena focalizza l’attenzione su Gesù che insegna e annuncia...
continua a leggere

Giovanni 5,1-9

Gesù è a Gerusalemme per la festa (la Pasqua?). Presso la Porta delle Pecore c’è una vasca, in ebraico si chiama Betesda (casa della misericordia), che ha cinque portici: il luogo assomiglia a una sala d’attesa di un pronto soccorso d’ospedale. Sotto quei portici c&am...
continua a leggere

Giovanni 13,1-15

Questo brano di Giovanni fa da introduzione ai capitoli 13-17, che vengono comunemente detti “discorsi di addio”. L’evangelista parla di una cena fatta da Gesù con i discepoli. Si discute se sia la stessa cena pasquale riferita dai sinottici, oppure un’altra. Noi qui non entreremo nella discussione, ...
continua a leggere

Isaia 66,7-14

Il lungo libro o rotolo del profeta Isaia sta per terminare, sta per concludersi la terza parte del libro (i capitoli 56-66). Nei primi capitoli di questa terza parte sono censurati i profeti e i pastori che hanno dissertato i loro impegni, sono smascherati i sincretisti tra paganesimo ed ebraismo; per contro si parla del giusto (“saddik&am...
continua a leggere