Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Marco 9,38-40

“Giovanni gli disse: Maestro, noi abbiamo visto uno che scacciava i demòni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato perché non ci seguiva. Ma Gesù disse: Non glielo vietate, perché non c’è nessuno che faccia qualche opera potente nel mio nome...
continua a leggere

Giovanni 1,1-18

La parola di Dio che è nel principio, la parola di Dio che crea ogni cosa, la parola di Dio rivolta ai profeti, la parola di Dio che si fa evento storico di salvezza, la parola di Dio che sempre accade in uno spazio e in un tempo precisi, la Parola di Dio si è fatta carne (kai o logos sarx egheneto). &Eg...
continua a leggere

1 Samuele 13,1-23

Il capitolo 13 del primo libro di Samuele narra il primo episodio di disobbedienza di Saul, collocato nel contesto dell’attacco contro una guarnigione filistea. È la minaccia dei filistei a portare Saul al trono; la monarchia nasce per combattere i filistei, ed è questo che è chiamato a fare ora Saul: la sua...
continua a leggere

Luca 3,1-20

Secondo il vangelo di Luca, l’accadere della parola di Dio ha un contesto storico preciso (anno quindicesimo l’imperatore romano Tiberio) e delle coordinate geografiche reali (Giudea e Galilea). Gli avvenimenti della storia della salvezza hanno dei testimoni pagani ed ebrei: Ponzio Pilato, Erode Antipa, Filippo e Lisania; il sommo...
continua a leggere

Marco 9,29

Pregare è oggi tornato di modo tra i cristiani, a causa del coronavirus, ma è innegabile che prima di questa pandemia ci sia stato un rilassamento anche della preghiera nelle chiese. Sembra che nelle situazioni difficili torni forte il bisogno della preghiera. Tutti stiamo pregando Dio che ci protegga da questo virus mortale, ch...
continua a leggere