Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Isaia 49,14-16

Siamo nella sezione del libro che riporta “i quattro carmi del servo del Signore”. Il capitolo 49,1-6 contiene il secondo canto e il 50 il terzo (gli altri due si trovano: il primo in 42,1-4, il secondo in 52,13-53,12). Così il nostro testo si trova incastonato tra questi due canti, i quali aiutano a cogliere il contest...
continua a leggere

Amos 7,12-15

Poche parole introduttive per descrivere la situazione politica, sociale, religiosa in cui predica il profeta Amos. Nel secolo VIII Israele, il regno del nord, conosce un periodo di espansione. Grazie al commercio si arriva ad avere una prosperità sconosciuta in precedenza. Aumenta la popolazione e le risorse economiche. Fiorisce l&rsq...
continua a leggere

Giovanni 8,1-11

Senza entrare nella questione della canonicità della pericope, occupiamoci del messaggio. Questo racconto della donna adultera perdonata da Gesù si trova soltanto nel vangelo di Giovanni. Mentre Gesù è nel tempio e insegna, i suoi avversari, scribi e farisei, gli recano una donna colta in flagrante adulteri...
continua a leggere

Malachia 2,10

Nelle nostre versioni della Bibbia, Malachia occupa l’ultimo posto tra i profeti e il suo libro chiude il canone dell’Antico Testamento. Nella parte conclusiva del libro si parla della “legge di Mosè” e del “profeta” che Dio manda o invia (4,4-6): questo confermerebbe il rapporto ...
continua a leggere

Deuteronomio 25,1-19

Il capitolo riporta diversi precetti. Non sempre è facile cogliere il nesso tra le diverse norme, ma non bisogna pensare che siano messe a caso. Quando non vediamo la base di una montagna, non dobbiamo credere che non esista: semplicemente siamo noi che non la vediamo. ...
continua a leggere