Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Marco 3,20-35

L’episodio narrato si svolge in una casa a Capernaum. Le persone che attorniano Gesù formano un triplice cerchio. È interessante notare il loro atteggiamento, il loro modo di relazionarsi con Gesù. Fuori si fermano i suoi parenti, sua madre e i suoi fratelli. Vicino, ma non sappiamo esattamente dove, ci sono...
continua a leggere

Deuteronomio 17,14-20

Nei capitoli 16-18 sono menzionate quattro istituzioni con differenti funzioni: giudici e magistrati, re, sacerdoti e leviti, profeti. La prima parte del capitolo 17 approfondisce il tema della giustizia; la seconda parla del re. C’è una certa riluttanza e tensione nell’istituire la monarchia in Israele, tanto da far di...
continua a leggere

Luca 16,19-31

Possiamo individuare due parti in questo racconto di Gesù. La prima, più breve, mette in scena due personaggi opposti: il ricco e Lazzaro (16,19-21). In questa scena il riflettore si accende solo per il ricco, presentato “in video e in voce”, perché di lui ...
continua a leggere

Deuteronomio 17,2-13

Il tema è quello dell’amministrazione della giustizia affidata ai giudici. Quando Israele si stabilirà nel paese di Canaan, nominerà dei giudici in ogni città (16,18-20). Non c’è alcuna indicazione nel testo che lascia intendere che il re abbia potere di nomina sui giudici. A ...
continua a leggere

Ebrei 9,11-12

Non si capisce la lettera agli Ebrei se non si conosce l’Antico Testamento. Non si capisce il discorso sul sacrificio e la mediazione di Cristo se non si conosce il sistema levitico. L’Antico Testamento è propedeutico alla comprensione di gran parte della lettera. Il capitolo 9 di Ebrei, dal quale abbiamo isolato questi...
continua a leggere