Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Matteo 20,1-16

La parabola è comunemente detta: Parabola del padrone generoso, oppure Parabola dei lavoratori delle diverse ore. Essa è incastonata tra la frase “primi/ultimi”, rovesciata alla fine (19,29-20,16). Nella parabola si possono distinguere tre parti (di solito la si divid...
continua a leggere

Giovanni 20,1-18

La Maddalena al sepolcro (20,1-2). Secondo il racconto dei vangeli sinottici, Maria Maddalena non va da sola al sepolcro, ma assieme ad altre donne, delle quali conosciamo i loro nomi. Giovanni non contraddice la testimonianza sinottica, anzi, mostra di conoscerla (come dimostra l’uso del plurale  “sa...
continua a leggere

Giobbe 19,23-27

Il libro di Giobbe è senz’altro uno dei libri più affascinanti dell’Antico Testamento. Un libro in cui il personaggio principale, Giobbe, è riconosciuto da Dio come un uomo giusto, integro, retto, ma su di lui si abbatte una tempesta di sciagure e di sofferenza tale che lascia il lettore senza fiat...
continua a leggere

Isaia 40,1-11

Consolate, consolate il mio popolo; parlate al cuore del mio popolo: con queste parole liberamente tratte dal profeta Isaia vorremmo parlare al cuore degli italiani in questo momento così difficile, nel quale ci sentiamo smarriti per quanto sta succedendo al nostro Paese, a causa del coronavirus. “Il Dio di ogni consolazione&...
continua a leggere

Isaia 49,14-16

Siamo nella sezione del libro che riporta “i quattro carmi del servo del Signore”. Il capitolo 49,1-6 contiene il secondo canto e il 50 il terzo (gli altri due si trovano: il primo in 42,1-4, il secondo in 52,13-53,12). Così il nostro testo si trova incastonato tra questi due canti, i quali aiutano a cogliere il contest...
continua a leggere