Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

L’immagine di Dio impressa nell'uomo

Se con la dissomiglianza ci allontaniamo da Dio, con la somiglianza ci avviciniamo a lui. Quale somiglianza? La somiglianza secondo la quale siamo stati creati, che peccando abbiamo rovinato, che abbiamo ritrovato con il perdono dei peccati. È un'immagine che si rinnova nel profondo di noi stessi, è l'immagine del nost...

continua a leggere

La moneta del tesoro divino

Siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio (Genesi 1,26). Tu sei uomo, o cristiano. Sei quindi la moneta del tesoro divino che reca l'effigie e la scritta dell'imperatore divino. Perciò, io chiedo con il Cristo: «Quest'effigie e questa scritta di chi sono?». Tu rispondi: «Di Dio». Ag...

continua a leggere

La festa nel castello

Si racconta che, tanto tempo fa, un Signore buono e generoso di un castello diede una grande festa, alla quale invitò tutti gli abitanti del suo villaggio aggrappato alle mura del maniero. Ma le cantine del nobiluomo, pur essendo grandi e spaziose, non potevano certo ospitare tutti e non potevano soddisfare la prevedibile e robusta sete di...

continua a leggere

Il tuo occhio è malvagio, perché io sono buono?

La vigna sono i precetti e i comandi di Dio, il tempo della fatica, la vita presente; gli operai quelli che in modo diverso sono chiamati a compiere i precetti; quelli venuti al mattino, all'ora terza, alla sesta, alla nona e all'undicesima ora sono quelli che sono giunti [alla fede] in età diverse e si sono fatti onore. Ma ci&am...

continua a leggere

Il ricco e il povero

C’erano una volta due fratelli: uno molto ricco, l’altro molto povero. Un giorno il povero fece la guardia ai covoni di grano ammucchiati nel campo del fratello ricco e mentre se ne stava lì seduto sul covone scorse una donna vestita di bianco che raccoglieva le spighe rimaste nei campi mietuti e le aggiungeva ai covoni...

continua a leggere