Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

I tratti di Dio

Succedono cose terribili ogni giorno, da sempre, da quando sono nata e ho aperto gli occhi a questo mondo, ingenua, libera dal male, perché incosciente. Ho adorato i colori e la fantasia, ho adorato la mia mamma e ho sentito Dio, fin da piccola, mentre ero sola e impaurita, anno dopo anno, terrorizzata dalla morte, dal male, e questo mi ha...
continua a leggere

Che cosa è tuo?

«A chi faccio torto se mi tengo ciò che è mio?», dice l'avaro. Dimmi: che cosa è tuo? Da dove l'hai preso per farlo entrare nella tua vita? I ricchi sono simili a uno che ha preso posto a teatro e vuole poi impedire l'accesso a quelli che vogliono entrare ritenendo riservato a s&...
continua a leggere

Angeli smemorati

Vi racconto una favola che piace molto ai bambini. Un giorno Dio si rallegrava e si compiaceva più del solito nel vedere quello che aveva creato. Osservava l’universo con i mondi e le galassie, ed i venti stellari sfioravano la sua lunga barba bianca accompagnati da rumori provenienti da lontanissime costellazioni che finivano pe...
continua a leggere

Il ministero della riconciliazione

Cristo «ci ha affidato il ministero della riconciliazione» (2Cor 5,18). Di nuovo con queste parole Paolo mostra la grandezza degli apostoli indicando quale ministero è stato loro affidato e contemporaneamente la sovrabbondanza dell'amore di Dio. Egli non si è adirato né ha abbandonato gli uomi...
continua a leggere

Lettera del 24 agosto 2020

Confesso di non trovare una ricca umanità nei miei interlocutori religiosi più recenti, mentre in passato conobbi anime feconde d’amore e sapienza. Cosa è cambiato? Prima viaggiavo e visitavo le comunità cristiane stringendo nuove amicizie, mentre adesso sono impedito dalla malattia e quindi sono ...
continua a leggere