Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

“Com'è il lampo che balenando risplende da una estremità all'altra del cielo, così sarà il Figlio dell'uomo nel suo giorno.” (Luca 17,24). Quando ero bambino avevo paura dei temporali la notte. Si illuminava la camera e mettevo la testa sotto le coperte, nell’illusione di veder svanire la paura. Crescendo, ovviamente, la paura ha lasciato il posto alla meraviglia nel vedere il manifestarsi della potenza della natura. Ai nostri giorni le notti sono illuminate dalla luce artificiale dei lampioni, dei negozi, delle auto, delle case. Queste luci create dall’uomo “illuminano” la notte ma “oscurano” lo splendore del lampo che viene dal cielo. Le luci inventate dall’uomo sono legate, serve della loro origine umana.


La luce che proviene dal cielo invece, dal lampo, non può essere chiusa, ordinata, organizzata, limitata, imprigionata. Il lampo è libero, completamente libero di fare ciò che vuole, di manifestare completamente tutta la sua luce e potenza. Per questo l’uomo da sempre teme il lampo dal cielo perché non può governarlo, gestirlo e prevederlo. Il lampo in tutta la sua incredibile potenza può scuotere e sconvolgere straordinariamente una buia notte. Il lampo è come una scala che usa il cielo per arrivare sulla terra. Il lampo scuote la tua vita, facendoti sobbalzare; ti fa vedere come di giorno quello che non riesci a vedere nella notte. Il lampo ti apre gli occhi, rimbomba nelle tue orecchie, nel tuo torace, nel tuo cuore.

Un Cristiano

Gallery|Bibbiaoggi
Foto & Post della Gallery: 1690
Non basta possedere la Bibbia: bisogna leggerla. Non basta leggere la Bibbia: bisogna comprenderla. Non basta comprendere la Bibbia: bisogna viverla.

“Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.” (2 Timoteo 3,16-17). “Anima mia, trova riposo in Dio solo, poiché da lui proviene la mia speranza. Egli solo è la mia rocca e la mia salvezza; egli è il mio rifugio; io non potrò vacillare.” (Salmo 62,5-6).

Trova il tempo per pensare; trova il tempo per dare; trova il tempo per amare; trova il tempo per essere felice. La vita è troppo breve per essere sprecata. Trova il tempo per credere; trova il tempo per pregare; trova il tempo per leggere la Bibbia. Trova il tempo per Dio; trova il tempo per essere un discepolo di Gesù.