Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Una rivista di psicologia riferisce che le donne piangono mediamente 47 volte in un anno, mentre gli uomini solo 7 volte. La fonte citata nella rivista è seria e credo che i dati siano attendibili. Comunque, l’esperienza mostra che effettivamente le donne piangono più degli uomini. Piangere non è certo un sintomo di debolezza o di inferiorità. Può darsi che la donna pianga di più perché è più sensibile dell’uomo, oppure perché soffre o ama di più. Qualcuno sostiene che ciò è legato alla struttura psicosomatica della donna. Infine, c’è chi vede in tutto questo una conseguenza del peccato di Adamo ed Eva.

Nei vangeli mi pare che ci siano pochi casi (vedi Pietro) in cui si dice che gli uomini piangono, mentre per le donne sono riportati diversi esempi. Gesù ha pianto due volte: al funerale di Lazzaro e durante l’ultima visita a Gerusalemme. Io piango spesso, eppure non sono una donna.

Un Cristiano

Gallery|Bibbiaoggi
Foto & Post della Gallery: 1662
Non basta possedere la Bibbia: bisogna leggerla. Non basta leggere la Bibbia: bisogna comprenderla. Non basta comprendere la Bibbia: bisogna viverla.

“Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.” (2 Timoteo 3,16-17). “Anima mia, trova riposo in Dio solo, poiché da lui proviene la mia speranza. Egli solo è la mia rocca e la mia salvezza; egli è il mio rifugio; io non potrò vacillare.” (Salmo 62,5-6).

Trova il tempo per pensare; trova il tempo per dare; trova il tempo per amare; trova il tempo per essere felice. La vita è troppo breve per essere sprecata. Trova il tempo per credere; trova il tempo per pregare; trova il tempo per leggere la Bibbia. Trova il tempo per Dio; trova il tempo per essere un discepolo di Gesù.