Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

Luca 10,4

Luca è il solo evangelista che menzioni, dopo quella dei dodici (9,1-6), una missione a settanta (o settantadue) discepoli (10,1-12). Dei settanta non se ne vede la continuità nella chiesa, non c’è più alcuna menzione nel Nuovo Testamento. Le istruzioni date ai settanta si ritrovano quasi identich...
continua a leggere

Matteo 15,21-28

L’episodio dell’incontro tra Gesù e la donna cananea è inquadrato geograficamente dalla menzione di Tiro e Sidone, i cui nomi hanno significato anche teologico: designano cioè le nazioni pagane che nelle condizioni precisate dal racconto hanno parte nel ministero di Gesù. Il racconto eva...
continua a leggere

Matteo 13,1-23

Il capitolo 13 del vangelo di Matteo contiene sette parabole di Gesù sul regno dei cieli. La prima, e forse la più nota, è quella del seminatore.  L’intero discorso è un insegnamento che egli offre alle folle accorse per ascoltarlo. La domanda che pongono i discepoli (13,10) e la risposta...
continua a leggere

1 Samuele 23,1-28

Chi sono i nemici da combattere, Davide o i filistei? Tutti saprebbero rispondere a questa domanda, eccetto Saul. Per Saul il nemico è Davide, non i filistei. Uno del suo stesso popolo diventa il nemico da inseguire ovunque, e da abbattere. Saul inseguirà Davide sino ai confini del suo regno, sino alla fine di primo libro di Sam...
continua a leggere

Ezechiele 47,1-12

Il brano di Ezechiele evoca per certi versi il dibattito sull’inquinamento dei nostri giorni, un modo per contestualizzare il testo biblico, senza però strumentalizzarlo. Dopo tanto inquinamento, causato dallo sviluppo e il progredire dello stile di vita, è giunto il tempo in cui ci sia più attenzione verso ...
continua a leggere