Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

 

Dall’11 al 22 maggio abbiamo letto diverse storie della Bibbia assieme ad alcune sorelle della comunità di Petilia Policastro. La mattina presto, mentre il sole nasceva sulla collina di San Demetrio, si leggevamo le storie della Bibbia senza interruzione: Giuseppe e i suoi fratelli, Giobbe, Elia e i profeti di Baal, Ruth, la vigna di Naboth, Samuele, Davide con Betsabea e Uria, Davide e Golia, il naufragio e l’arrivo di Paolo a Roma, il cieco nato, il cieco Bartimeo, la risurrezione di Lazzaro, Gesù il Buon Pastore. In molti amano le storie della Bibbia perché si capiscono facilmente, si ricordano bene e, soprattutto, illustrano la vita. La foto è stata fatta il 21 maggio 2015 a Camellino. Nella foto, da sinistra: Filomena, Rosa, Maria e Lea seduta per terra.

26 May 2015 11:13 AM

Gallery|Bibbiaoggi
Foto & Post della Gallery: 1050