Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

  • La Chiesa di Dio Onnipotente

    La Chiesa di Dio Onnipotente non è una chiesa, non è di Dio, non è onnipotente, non legge e spiega la Bibbia in modo corretto e onesto. Alcuni la definiscono “sètta”. L’espressione “sètta” un tempo era utilizzata per indicare tutti quei gruppi e...
    continua a leggere
  • E giunse il giorno della Pentecoste

    Nel capitolo 2 degli Atti degli Apostoli si parla per la prima volta nel Nuovo Testamento del giorno della “Pentecoste”, detta anche  “Festa delle Settimane”, delle primizie del raccolto. Pentecoste perché cade cinquanta giorni (sette settimane)...
    continua a leggere
  • Fausto Salvoni: Il ricco gaudente e il povero Lazzaro

    La parabola: Il ricco gaudente e il povero Lazzaro (Luca 16,19-31). Si tratta di una parabola (o di un racconto: né Gesù né Luca usano il vocabolo parabola; inoltre, sarebbe l’unica parabola di Gesù che...
    continua a leggere
  • Il Signore è in questo luogo e io non lo sapevo

    Giacobbe fugge dall’ira di suo fratello Esaù, dopo l’episodio della primogenitura. Fugge dalle sue paure e da un futuro ormai incerto. Fugge da una vita che lo spaventa e va alla ricerca del nuovo, verso una situazione più tranquilla. Si avvia verso la Mesopotamia, da dove proviene Abramo. Solo che a...
    continua a leggere
  • I manoscritti di Qumran e il Nuovo Testamento

    Nel 1947, vicino alla città di Gerico, nei pressi del Mar Morto, in alcune grotte furono ritrovati i manoscritti di Qumran. Si tratta senz’altro di una delle più importanti scoperte del XX secolo. I documenti rinvenuti sono scritti in ebraico, aramaico e greco. Il periodo di redazione va dal II secolo avanti Cristo al...
    continua a leggere
Archivio Bibbia e Teologia
  • Matteo 25,1-13

    È detta a ragione “la parabola della vigilanza”, come si evince dal versetto conclusivo che invita a vigilare, poiché non si conosce né il giorno né l’ora della venuta dello sposo (25,13). Nel contesto del discorso di Gesù, che abbraccia anche......
    continua a leggere
  • Ezechiele 34,1-6

    Il testo contiene una requisitoria contro i pastori infedeli d’Israele che hanno disperso il gregge di Dio e dissipato il suo patrimonio, cioè il suo popolo. Possiamo distinguere quattro oracoli in questo capitolo: il primo, dal quale abbiamo estrapolato il nostro testo, è un oracolo minaccioso contro gli indegni......
    continua a leggere
  • Efesini 4,11-13

    Nella prima parte della lettera (capitoli 1-3), Paolo presenta la chiesa come sposa e corpo di Cristo, incaricata di far conoscere al mondo il mistero nascosto in Dio prima della creazione del mondo: tutti gli uomini, ebrei e pagani, sono riconciliati in Cristo, senza più......
    continua a leggere
  • Galati 3,25-29

    Questo brano scelto ci offre una sintesi della lettera ai Galati e ci mostra il grande mistero della nostra appartenenza. Proviamo a rileggerlo a partire da una delle affermazioni principali: “Siamo figli di Dio per la fede in Cristo Gesù”. In virtù di questa figliolanza si realizza nel......
    continua a leggere
  • 1 Giovanni 3,18-24

    La prima lettera di Giovanni insiste molto sulla necessità per i cristiani di avere una fede autentica e un amore vero: senza vero amore non c’è vera fede; senza vera fede non c’è vero amore. Giovanni ha a cuore la verità e l’amore. Verità e amore sono inscindibili.......
    continua a leggere
Archivio Studi Biblici

Audio & Video

Foto Gallery

News & Attivitá

Appunti & Letture

Bibbia & Attualità



I piú recenti nelle rubriche
Romani 5,5 (Audio & Video)
Ricerca sulle Chiese di Cristo nel dopoguerra (News & Attività)
Noi abbiamo creduto in lui e ne aspettiamo il ritorno (Appunti & Letture)
Scoperto un mostruoso buco nero nell’universo (Bibbia & Attualità)

Riflessioni & Messaggi




  Visite:30159     Online:1