Bibbiaoggi
Gesù Cristo, la Bibbia, i Cristiani, la Chiesa

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3,16).

  • Andate a dire: egli è risuscitato!

    Passato il sabato, la domenica mattina, le donne si recano al sepolcro per imbalsamare il corpo di Gesù. È mattina presto, il sole sta per nascere. All’apertura del sepolcro è posta una grossa pietra. Le donne non sanno ancora come fare per togliere la pietra. Arrivate al sepolcro accadono dei fatti...
    continua a leggere
  • Prove o fede nella risurrezione

    “Ho bisogno di prove per credere nella risurrezione di Gesù e nella risurrezione finale dei morti. Se è vero che la fede in Dio deve essere basata sulle evidenze, e non accettata ciecamente, dove sono le prove che un corpo morto da diverso tempo possa ritornare in vita?” Che differenza fa se il corpo...
    continua a leggere
  • Gesù è morto e poi è risorto

    Quando si parla della risurrezione di Gesù bisogna argomentare su due cose: prima, che Gesù morì; seconda, che risuscitò. Ora gli evangelisti sono tutti concordi nell’affermare che Gesù morì in croce (spirò o emise lo...
    continua a leggere
  • Non ci sono foto della risurrezione

    È vero, non ci sono foto della risurrezione di Gesù, non so nemmeno se si possono fare delle foto di un evento che è storico e allo stesso tempo escatologico. Una risposta potrebbe anche essere questa: non ci sono foto perché in quel tempo non esistevano ancora le macchine fotografiche o i cellulari. Siamo...
    continua a leggere
  • Risurrezione e missione

    A partire dalla risurrezione di Gesù e in forza di essa i primi discepoli (comunità primitiva) iniziano la missione alle genti, non più solo a Israele. Nella finale del vangelo di Matteo, Gesù comanda agli apostoli di andare a tutte le nazioni (28,16-20). Nella finale lunga (canonica)...
    continua a leggere
Archivio Bibbia e Teologia
  • Salmo 114,1-8

    Il Salmo 114 è considerato da molti un gioiello del Salterio per la qualità del suo contenuto, per gli insegnamenti e per i sentimenti che esso ispira. È un inno il cui scopo è esaltare la grandezza di Dio conosciuta attraverso le sue opere nella storia della salvezza. Il Salmo 114 descrive il grande......
    continua a leggere
  • Giovanni 6,1-15

    Una folla numerosa segue Gesù e si raduna attorno a lui, perché vedeva i miracoli (segni) che egli faceva, ma non ha ancora una vera fede in lui. Gesù raggiunge l’altra riva del mar di Galilea e sale sul monte. Nel racconto di Giovanni, Gesù non è mosso da nessuna necessità......
    continua a leggere
  • Matteo 4,18-22

    Dopo il racconto delle tentazioni di Gesù, il capitolo 4 di Matteo contiene altre tre parti: l’inizio del ministero pubblico di Gesù (4,17); la chiamata dei primi discepoli (4,18-22); un riassunto o sguardo complessivo della attività di Gesù (4,23-25). Il racconto della chiamata delle due coppie......
    continua a leggere
  • Giovanni 7,1-9

    Uno degli scopi dell’evangelo di Giovanni è senz'altro quello di mostrare che le feste di Israele, che troviamo istituite nell’Antico Testamento, hanno in Gesù il loro compimento. Nel primo anno del suo ministero pubblico, segnato da due feste di Pasqua (2,13; 6,4), l’evangelista ha indicato......
    continua a leggere
  • Geremia 1,11-12

    Nel racconto della vocazione del profeta Geremia compare la visione del mandorlo. “Poi la parola del Signore mi fu rivolta in questi termini: Geremia, che cosa vedi? Io risposi: Vedo un ramo di mandorlo. E il Signore mi disse: Hai visto bene, poiché io vigilo sulla mia parola per mandarla ad effetto”.......
    continua a leggere
Archivio Studi Biblici

Audio & Video

Foto Gallery

News & Attivitá

Appunti & Letture

Riflessioni Bibliche



I piú recenti nelle rubriche
Il cieco e la primavera (Audio & Video)
Sessualità e matrimonio nella Bibbia (News & Attività)
Gesù luce del mondo (Appunti & Letture)
Io non ti dimenticherò (Riflessioni Bibliche)

Riflessioni & Messaggi




  Visite:99486     Online:2